mercoledì 1 Dicembre 2021 – Aggiornato alle 02:03
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print

Ultime notizie

Lo Sport

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

salone bio 2
Lo scontro

Pd, tensione nel circolo di Porto d’Ascoli. Il direttivo contro Paolini: “Si confronti con noi”

"Le sue esternazioni sono del tutto personali, in quanto ad oggi non esiste alcun verbale, così come non risultano posizioni condivise con il circolo"
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
contaldo 250
SAN BENEDETTO DEL TRONTO
salone bio 2

Le parole del segretario dem di Porto d’Ascoli Alvaro Paolini, in difesa dei cinque espulsi dal Pd, non sono piaciute agli altri membri del direttivo del circolo sud, che prendono posizione in senso contrario. “In un primo momento aveva chiesto, mettendolo a verbale, l’azzeramento di tutte le segreterie provinciali a partire dalla propria, mentre ora chiede alla commissione di garanzia di non far rispettare le regole dello statuto”.

A firmare il documento di fuoco sono Silvano Evangelisti, Elisa Marzetti, Giuseppe Siliquini, Oriana Cameli, Vittoriano Capretti, Elicia Mascitti, Camillo Carminucci, Rosella Portelli, Arianna Evangelisti e Tiziana Del Giovane. “Le sue esternazioni sono del tutto personali, in quanto ad oggi non esiste alcun verbale, così come non risultano posizioni condivise con il circolo che, anzi, al di là delle riunioni iniziali, non è mai stati convocato per circa un anno, né per iniziative elettorali, né per altro. Nella speranza di un ripensamento, o che si sia trattato ancora una volta di dichiarazioni travisate dai media, il direttivo auspica che il segretario voglia d’ora innanzi rispettare e preferire il confronto con gli iscritti che, a suo tempo, gli hanno affidato la reggenza pro tempore del circolo, rispetto alla ribalta mediatica”.

bellachioma

Ultime notizie

spadu

TI CONSIGLIAMO NOI…