Pd, l’assemblea provinciale si svolge ad Acquasanta: “Scelta simbolica e non casuale”

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Partito Democratico sceglie Acquasanta come sede della prossima assemblea provinciale. L’incontro si terrà martedì 19 novembre alle 21 presso l’aula polifunzionale di via Buonamici e si tratta di una decisione non casuale.

“E’ infatti figlia della volontà di dare una risposta simbolica e non solo alla ormai tristemente nota cena organizzata da Fratelli di Italia”, spiegano i dirigenti dem.

“Una ferita che ha fatto conoscere la cittadina picena a tutta Italia non per le sue bellezze storiche ed enogastronomiche, che ha portato tristemente alla ribalta nazionale un importante comune della provincia di Ascoli, provincia che ricordiamo è stata insignita della medaglia d’oro per le attività partigiane. A Bologna è stata esplicitata nel nuovo statuto la natura antifascista del nuovo Pd. Martedì sarà l’occasione giusta per discutere di questi nostri valori, di dove stiamo andando, di come meglio interpretare i cambiamenti che ci stanno velocemente interessando”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI