Pasqualino Marzonetti si è tesserato con Fratelli d’Italia. Pronto ad entrare nel gruppo consiliare

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Pasqualino Marzonetti entra in Fratelli d’Italia. Il matrimonio con il partito della Meloni potrebbe ufficializzarsi nei prossimi giorni, con la richiesta da parte del consigliere comunale del passaggio nel gruppo di Fdi.

L’avvicinamento in realtà sarebbe stato avviato all’inizio dell’anno, ma poi il lockdown e il completo ‘congelamento’ dell’attività politica hanno rallentato il tutto. Nelle ultime ore i vertici regionali, provinciali e comunali del partito meloniano si sarebbero visti recapitare una lettera nella quale il consigliere comunale avrebbe fatto richiesta di entrare ufficialmente nel gruppo consiliare.

Proprio nei giorni scorsi Marzonetti aveva proposto l’inserimento della manovra ribattezzata “flat park” finalizzata a mantenere attivo il pagamento dei parcheggi nelle zone blu ma a tariffa praticamente dimezzata ed era intervenuto per evitare che l’amministrazione accantonasse il progetto di restyling del lungomare a causa dell’emergenza coronavirus.

Sostenitore di Paolo Perazzoli alle elezioni del 2016, Marzonetti era entrato in assise proprio dopo il ritiro dell’ex primo cittadino. L’elezione era avvenuta tra le fila del Partito Democratico, poi abbandonato per migrare nel gruppo misto. Da lì è iniziato un lento avvicinamento al centrodestra, maturato definitivamente durante il consiglio comunale di venerdì scorso, che ha visto Marzonetti approvare il rendiconto di bilancio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA