Ospedale unico, sindaco e quartieri insistono per Monteprandone

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un incontro urgente con il governatore Ceriscioli. Lo continua a chiedere il sindaco Piunti, che martedì pomeriggio ha incontrato i presidenti dei comitati di quartiere, pronti a sposare la linea del primo cittadino.

A tenere banco è sempre la questione dell’ospedale unico, con Piunti che ribadisce la necessità di realizzare un nosocomio di primo livello sulla costa (in zona Monteprandone) a cui aggiungere una struttura di base ad Ascoli.

Nei prossimi giorni verranno convocati i sindaci dell’ambito sociale, poi sarà la volta di una ennesima riunione della commissione sanità.

CONDIVIDI