san park
mercoledì 24 Aprile 2024
Ultimo aggiornamento 05:56
san park
mercoledì 24 Aprile 2024
Ultimo aggiornamento 05:56
Cerca

Ospedale senza bar, l’ira di Merli: “Vergogna cittadina”

SAN BENEDETTO – “Da cittadino sambenedettese mi vergogno di quello che sta accadendo”. Testi e musica di Palmiro Merli che interviene sul bar dell’ospedale chiuso omrai da tanti mesi. L’ex assessore, che ha passato la vita all’interno della struttura ospedaliera, interviene infatti sulla vicenda e usa toni tutt’altro che pacati.

“Come ex amministratore comunale ed ex dipendente ospedaliero – afferma – voglio denunciare l’indecenza di questa situazione: ogni volta che varco la soglia dell’ospedale mi vergogno come cittadino sambenedettese nel vedere utenti e familiari indignati mentre il personale appare oramai rassegnato”.

Merli identifica la vicenda del bar e dell’edicola chiusi come un sintomo della scarsa attenzione dei “piani alti” nei confronti dell’ospedale sambenedettese: “Dal disinteresse per questi servizi – afferma – solo apparentemente marginali rispetto alla vocazione primaria dell’ospedale, si capisce quanta considerazione si abbia per la nostra struttura”.

“E’ ora di dire basta – conclude l’ex assessore – tutti insieme, iniziando dalla politica che deve chiedere conto alle strutture preposte di quanto hanno fatto, o non fatto, perché si arrivasse a questo punto”.

coal
new edil
kokeshi
fiora
jako
euro 3 250

TI CONSIGLIAMO NOI…