Ospedale, Balloni convoca la commissione sanità: “Timori motivati”

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Gianni Balloni convoca la commissione sanità. “La situazione del ripristino dei reparti nel nosocomio Madonna del Soccorso sta giustamente generando tensioni e preoccupazioni”, afferma il presidente. “I timori non sono dettati da mero sciovinismo cittadino, bensì in quanto il Madonna del Soccorso è palese come tuteli e sia un presidio per la salute dei cittadini residenti, dei domiciliati, di coloro che transitano nel territorio costiero che presenta infrastrutture viarie stradali, ferroviarie, portuali, che comportano la presenza, soprattutto nel periodo estivo, di centinaia di migliaia di persone”.

Per Balloni è quindi necessario assicurare la più ampia tutela sanitaria “ripredisponendo la presenza nel nosocomio sambenedettese almeno dell’attuale totalità dei reparti onde affrontare le molteplici patologie contemperando l’importanza, determinante, della temporalità degli interventi che chiaramente incide nel salvare vite umane”.

Insiste: “A maggior ragione occorre la celerità del ripristino anche in considerazione di come il territorio abbia neccessità di salvaguardare il proprio tessuto sociale ed economico che vede nel turismo un primario elemento propulsore sia diretto che per l’indotto e, indubbiamente, il ripristino della struttura sanitaria nella sua interezza dei reparti potrà meglio invogliare la presenza, pur con tutti i limiti normativi e le conseguenti difficoltà, di turisti e vacanzieri nelle strutture ricettive, balneari e di ristorazione di tutta la Riviera delle Palme, turisti che poi visiteranno ed apprezzeranno tutto il Piceno”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA