Occhio Amico Pda contro Piunti: “Il vero sindaco è Assenti”. L’amministrazione apre al controllo del vicinato

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’associazione Occhio Amico Pda si scaglia contro Pasqualino Piunti. Ed è un attacco nei confronti di un assente, visto che il sindaco non si presenta alla riunione di quartiere a Porto d’Ascoli. Al suo posto spazio al vice Andrea Assenti, che Antonio Core incorona come reale primo cittadino sambenedettese: “Il vero sindaco è lei, Piunti è assente. Siamo incazzati, ci dà fastidio il fatto che stasera non sia presente”.

Il disappunto è legato anche alla mancata adesione dell’amministrazione al progetto del controllo del vicinato.

“Polizia e carabinieri vedevano con una certa diffidenza il controllo del vicinato”, spiega Assenti. “Se da una parte aiuta, è altrettanto vero che potrebbero sorgere problemi di salvaguardia del cittadino. Questa fase credo sia superata, da parte nostra c’è dunque la volontà di buttare giù un regolamento in tal senso”.

L’assessore ai lavori pubblici si scusa con l’associazione, promettendo di ricevere i rappresentanti in Municipio nelle prossime settimane: “Sì, è vero, poteva esserci da parte nostra una vicinanza maggiore. Anche il comandante della polizia municipale Coccia si è convinto della bontà dell’iniziativa. Promuoveremo un confronto con la vostra associazione”.

CONDIVIDI