domenica 27 Novembre 2022
Ultimo aggiornamento 13:01
domenica 27 Novembre 2022
Ultimo aggiornamento 13:01

Negozi al buio per protesta, Camaioni: “Massima solidarietà, i cittadini sostengano le attività locali”

L'assessore al commercio: "I negozi di vicinato sono piccole realtà di prestigio che non ci si può e non ci si deve permettere di perdere"
jako

SAN BENEDETTO DEL TRONTO
I commercianti di Porto d’Ascoli spegneranno le luci dei loro locali venerdì sera, per cinque minuti, a partire dalle 19. Un gesto simbolico che ingloba tuttavia la grande preoccupazione del settore per il caro-energia e che l’amministrazione comunale sostiene con convinzione. “E’ una bella iniziativa da parte dei commercianti, a cui esprimo tutta la mia solidarietà”, afferma l’assessore alle attività produttive Laura Camaioni. “È un momento durissimo per gli esercizi di vicinato e per tutto il commercio in generale, così come per le famiglie”.

L’allarme lanciato da Pda Shopping Center riguarda pure la concorrenza con i grandi centri commerciali, che rischia di inghiottire le piccole realtà: “L’invito che rivolgo alla cittadinanza è quella di sostenere i propri negozi di quartiere acquistando presso di loro, che sono il sostegno sia del quartiere sia dell’economia locale”, prosegue la Camaioni. “I negozi di vicinato sono piccole realtà di prestigio che non ci si può e non ci si deve permettere di perdere”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

nave cervo
casereccia 250

TI CONSIGLIAMO NOI…