https://www.fondazionecarisap.it/
lunedì 4 Marzo 2024
Ultimo aggiornamento 22:22
https://www.fondazionecarisap.it/
lunedì 4 Marzo 2024
Ultimo aggiornamento 22:22
L’intervento

Mozione sanità, Piunti: “C’è amarezza. Bottiglieri fa battaglia di bandiera, ma il comportamento della maggioranza è stato discutibile”

L'ex sindaco: "Penso che giovedì prevarrà il buon senso. Tutti vogliamo la stessa cosa, ossia un ospedale di primo livello a San Benedetto, ma prima ancora il ripristino dei reparti"

Pubblicato da 

Massimo Falcioni
 lunedì 9 Maggio 2022

“Sono amareggiato”. Pasqualino Piunti torna a commentare il consiglio comunale di sabato, ma soprattutto il suo epilogo controverso, con la maggioranza che ha deciso di far mancare il numero legale per evitare che venisse discussa la mozione sulla sanità di Aurora Bottiglieri.

“Fino a dieci minuti prima avevo chiesto alla dottoressa di ripensarci – rivela l’ex sindaco – ma chi è più responsabile per ciò che è accaduto è la maggioranza. Non si è voluta capire l’importanza del tema. Da una parte si è giocata una battaglia di bandiera, dall’altra invece abbiamo assistito ad un modus operandi assolutamente discutibile”.

Piunti ricorda quindi gli appelli rimasti inascoltati: “Avevo chiesto l’istituzione di un gruppo di lavoro, l’ultima volta un mese fa. Ogni forza politica avrebbe portato i suoi rappresentanti per arrivare a stilare un documento condiviso. L’unità che raggiungemmo nel 2019 la ritengo uno dei passaggi più significativi della mia amministrazione. Alla vigilia dell’incontro con la Regione avrei auspicato un’intesa. Questo territorio, dopo anni di sperequazioni e vessazioni, si era unito su un tema così importante. Il Comune non ha alcuna competenza sulla sanità, dobbiamo rimetterci alle decisioni della Regione. Mai come oggi la forma è soprattutto sostanza. Penso che giovedì prevarrà il buon senso. Tutti vogliamo la stessa cosa, ossia un ospedale di primo livello a San Benedetto, ma prima ancora il ripristino dei reparti in condizioni ottimali come vent’anni fa. Dovremo ascoltare attentamente Acquaroli e ribadire il contenuto della mozione del 2019”.

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

fiora
garofano
coal
salone bio 2
kokeshi
new edil
villa picena

TI CONSIGLIAMO NOI…