Mangialardi fa i complimenti ad Acquaroli: “Gli auguro buon lavoro. La nostra sarà opposizione competente”

Print Friendly, PDF & Email

“Mi complimento con Francesco Acquaroli, gli auguro buon lavoro. Avrà un’opposizione sicuramente competente, faremo di tutto per cercare di mettere in campo le azioni indispensabili per la nostra regione”. Così il candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Marche arrivando al comitato elettorale e riconoscendo la sconfitta: attualmente le proiezioni lo accreditano di poco oltre il 37% dei voti contro il 48% del candidato del centrodestra. “Saremo vigili – ha aggiunto – perché arrivano le risorse del Recovery fund e del Mes, mi libero di questa cosa. Saremo fermi e determinati”. La gestione “complicata” di terremoto e sanità, secondo Mangialardi le chiavi del risultato. “Sapevo che la missione era complicata, – ha affermato – partivamo da -20 alle Europee. Il centrosinistra ce l’ha messa tutta, ce l’ho messa tutta anch’io, non ho lasciato nulla di intentato”.
“Troppe le cose che abbiamo fatto difficoltà a far transitare, – ha aggiunto – la crisi economica, il fallimento della nostra banca (Banca Marche, ndr), il terremoto, la gestione complicata della sanità: hanno determinato questo risultato”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA