“La Lega ascolta San Benedetto”, in tanti per l’evento in centro

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sono stati 117 i biglietti staccati, più gli ospiti e anche qualche curioso che in punta di piedi si è avvicinato per scambiare due chiacchiere all’aperitivo della Lega organizzato nella giornata di ieri in centro a San Benedetto. Tra i presenti il gruppo locale con la coordinatrice Laura Gorini e il vice responsabile Alessandro Larovere, insieme a militanti e sostenitori del partito, ma anche persone non iscritte che hanno partecipato per ascoltare e confrontarsi su importanti tematiche. A sorpresa sono intervenuti anche il commissario provinciale della Lega Andrea Maria Antonini e il consigliere regionale Marzia Malaigia che, unitamente a tutto il gruppo locale, si sono messi a disposizione dei cittadini per rispondere a domande e quesiti sull’attività del partito. Presente anche Alfio Salvatore D’Urso con i giovani Lega piceni.

«È stato un pomeriggio intenso – spiega la Gorini – che ci apre molte prospettive future: sono state fatte molte nuove tessere, abbiamo continuato la nostra raccolta firme contro l’ospedale unico a Spinetoli, le persone si sono informate sulle nostre iniziative e sui nostri progetti sia a livello nazionale che locale. Ciò che è evidente è la voglia di partecipare al grande progetto politico di Matteo Salvini. La Lega a San Benedetto c’è e cresce giorno dopo giorno grazie all’impegno e all’entusiamo di tutti i nostri sostenitori e militanti. Il successo di questo aperitivo è stato il frutto di una sinergia: ciascuno di noi vi ha messo una parte di sé. Dobbiamo soprattutto però ringraziare i cittadini che hanno raccolto il nostro invito. Rappresentare sul territorio ‘la rivoluzione del buonsenso’ di Matteo Salvini è una grande responsabilità per noi, ma è una sfida che vogliamo portare avanti con umiltà, ma anche grande determinazione».

Soddisfatto anche il vice Alessandro Larovere: «Il lavoro di squadra paga, stiamo avendo grossi risultati, stiamo crescendo e cresceremo sempre di più, abbiamo una ‘capitana’ tosta e siamo un gruppo unito e con tanta voglia di fare».

Al termine dell’evento sono arrivati anche i complimenti dell’Onorevole Giorgia Latini, che presto sarà a San Benedetto per illustrare le azioni politiche che, unitamente ai colleghi parlamentari della Lega, porta avanti per il bene del nostro territorio.