La delusione di Giorgini: “Ho lavorato duramente per il bene del Piceno. Io onesto e trasparente”

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Puntava al bis, invece è rimasto fuori. Peppe Giorgini non nasconde la delusione per la mancata conferma in consiglio regionale. “Ringrazio di cuore tutti quelli che mi hanno dato il loro consenso, i quali possono essere orgogliosi di averlo dato ad una persona onesta e trasparente”, dice l’esponente dei Cinque Stelle. “In questi cinque anni ho lavorato duramente per il bene di tutto il Piceno, senza distinzioni, e mi auguro che i nuovi consiglieri, nessuno dei quali sambenedettese, facciano altrettanto”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA