Il Pd riparte dopo il tonfo elettorale. Al via le riunioni per analizzare il voto

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tempo di analisi, mea culpa e, forse, recriminazioni. Il Partito Democratico si lecca le ferite e a quasi due settimane dal voto del 4 marzo si incontrerà per comprendere le ragioni del flop elettorale, a livello nazionale ma soprattutto locale.

San Benedetto è una delle città delle Marche in cui il Movimento Cinque Stelle ha totalizzato il risultato migliore, proprio a danno del Pd, che si è fermato quasi alla metà dei consensi ottenuti dai grillini.

Giovedì sera si svolgerà la prima assemblea provinciale post-urne, a cui seguirà la riunione del circolo nord venerdì e quella della sezione centro, domenica.

CONDIVIDI