Haffner, due mozioni identiche. Piunti: “Tenteremo l’accorpamento, ma Troli l’ha presentata per primo”

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Due mozioni, una di maggioranza e una di opposizione, identiche negli intenti. Ma la questione della cittadinanza onoraria a Egea Haffner rischia di diventare un nuovo caso politico, soprattutto dopo il caos scoppiato giorni fa in assise sull’analoga vicenda riguardante Liliana Segre.

L’obiettivo è evitare una nuova lite in consiglio, motivo per cui durante la conferenza dei capigruppo di venerdì prossimo si tenterà di mettere d’accordo Rosaria Falco da una parte e Fratelli d’Italia dall’altra. “Nel concreto si chiede la stessa cosa – osserva il sindaco Piunti – cercheremo di arrivare ad un accorpamento”.

Il primo cittadino fa tuttavia notare come la primogenitura vada riconosciuta a Pierfrancesco Troli che nello scorso consiglio presentò un emendamento nel merito. “Tutto il resto è arrivato dopo, ma l’importante è arrivare ad un’intesa”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI