Grottammare, la Lega avvia la pulizia dei parchi: “Poca coscienza civica”

Print Friendly, PDF & Email

GROTTAMMARE – Militanti della Lega di Grottammare si sono riuniti per dare il via all’iniziativa di pulizia dei parchi cittadini della città. “Abbiamo lanciato questa idea per rendere più vivibili i parchi giochi dei bambini attualmente colmi di rifiuti di ogni genere”, afferma la responsabile locale del partito Cristina Berni. “Infatti, i parchi dopo il lockdown si sono riempiti di immondizia, oltre che di persone. Con i ristoranti in crisi da distanziamento obbligatorio e tanti ancora chiusi, si moltiplicano i pic nic a tutte le ore, solo che la riscoperta della natura non va di pari passo con quella della coscienza civica”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI