Festa dell’Unità a San Benedetto ad agosto. Pd: “Ripartiamo da lì, una città addormentata”

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il coronavirus non ferma la Festa de L’Unità che tornerà a San Benedetto nel pieno dell’estate. Si tratterà di un appuntamento provinciale e anticiperà di fatto la campagna elettorale per le elezioni regionali previste, con molta probabilità, a metà settembre.

La manifestazione si svolgerà ad agosto in una location ancora da individuare. Saranno garantiti dibattiti e confronti mentre saranno vietati gli spazi gastronomici a causa dei protocolli di sicurezza anti-contagio.

“San Benedetto è una città addormentata per colpa dell’amministrazione che la governa, è giusto che il nostro laboratorio riparta da lì”, ha affermato Paolo D’Erasmo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA