mercoledì 28 Settembre 2022
Ultimo aggiornamento 01:50

      FERMO       MACERATA       ANCONA       PESARO-URBINO       DALL’ABRUZZO      

logopng
mercoledì 28 Settembre 2022
Ultimo aggiornamento 01:50

PUBBLICITA’ ELETTORALE

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Fede contro Fratelli d’Italia: “Vuole esportare in tutto il Paese il tristemente famoso modello Marche”

L'esponente sambenedettese: "Il partito si conferma nemico delle donne, dei giovani e di ogni forma di progressismo"

PUBBLICITA’ ELETTORALE

  
utes
Giorgio Fede va all’attacco di Fratelli d’Italia: “Il partito si conferma nemico delle donne, dei giovani e di ogni forma di progressismo”, denuncia il senatore sambenedettese, ora candidato alla Camera. “Nel 2021 infatti, il consiglio regionale griffato Fratelli d’Italia, ha rifiutato di recepire le direttive nazionali del 2020 sulla pillola abortiva nei consultori, giustificando la scelta con il basso tasso di natalità che ci sarebbe nella regione. Per la serie: se le coppie non fanno figli, obblighiamole. Chi se ne importa poi se non sono in grado di mantenere questi bambini, se aumenta il tasso di separazione o divorzi, o se sono magari il frutto di una violenza”.
L’esponente pentastellato si scaglia pertanto contro il “modello Marche” da sempre elogiato da Giorgia Meloni. “Poi c’è il Comitato etico regionale marchigiano che si è schierato contro il suicidio assistito – prosegue Fede – per non parlare della guerra contro i diritti civili e le richieste della comunità lgbt. Il sogno della Meloni è questo: esportare in tutta Italia il tristemente famoso modello Marche”.
bio 250
menoamara

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

valelab
La Lancette
mediateca

TI CONSIGLIAMO NOI…