D’Erasmo: “Grazie lo stesso, bellissima maratona. Ho imparato e conosciuto tanto”

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Più di 4200 voti. Gli stessi che cinque anni fa bastarono a Fabio Urbinati per entrare in consiglio regionali. Ma a Paolo D’Erasmo è andata diversamente, con Anna Casini (l’unica a passare) e Augusto Curti che hanno fatto meglio. “Continuo a dirvi grazie – dice l’ex presidente della Provincia, che incassa con stile la sconfitta – grazie ai tantissimi che hanno creduto in me e nelle mie proposte concrete per il Piceno e per le Marche. Non mi stancherò mai di ripetere che è stata una bellissima maratona elettorale durante la quale ho imparato, scoperto, conosciuto e perché ci ho creduto fino alla fine. Ricordiamoci tutti, però, che combattere per il bene del territorio non è mai vano e l’energia propositiva che abbiamo messo in campo non andrà dispersa, ne sono certo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA