lunedì 5 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 16:12
lunedì 5 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 16:12

Consiglio comunale, Barlocci vota contro la variazione di bilancio. Piunti: “Mi sembra di stare in una riunione di condominio”

"L’ascolto è stato veramente minimo", afferma l'esponente di Rivoluzione Civica. "Questa maggioranza si confronta poco, quasi niente"
haster 250

SAN BENEDETTO DEL TRONTO
Un voto contrario alle variazioni di bilancio. Il colpo di scena in consiglio comunale arriva all’ora di pranzo, dopo quattro ore di discussione. Protagonista del dissenso nei confronti dell’amministrazione è Luciana Barlocci, che apre così una frattura all’interno della maggioranza.

“L’ascolto è stato veramente minimo”, afferma la consigliera comunale di Rivoluzione Civica. “Questa maggioranza si confronta poco, quasi niente, e purtroppo scade in quello che la politica, nel senso peggiore, ci ha propinato negli anni”.

Se pochi minuti prima il capogruppo Simone De Vecchis aveva criticato l’amministrazione, garantendo tuttavia il suo sostegno, la Barlocci ha al contrario chiesto la parola per ufficializzare la difformità di votazione. Decisivi, evidentemente, sono stati i passaggi legati ai soldi destinati alla Fanfara dei Carabinieri e al progetto di marketing territoriale.

“Mi sembra una riunione di condominio”, è l’immediata reazione del centrodestra per voce di Pasqualino Piunti.

Le variazioni passano comunque con 13 consiglieri a favore e 11 contrari. Numeri risicati, anche a fronte dell’assenza di Silvia Laghi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

Avis Sbt 250
gastronomica 250

TI CONSIGLIAMO NOI…