Caso Aquarius, raduno al porto dell’associazione Robin Hood: “Gesto simbolico”

Print Friendly

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Non abbiamo scelto Ascoli ma San Benedetto perché volevamo fare questa manifestazione al porto. E’ un gesto simbolico”. Con queste parole gli studenti dell’associazione Robin Hood hanno motivato la decisione di riunirsi, attorno alle 19 di martedì, proprio al porto ittico.

Una manifestazione legata alla vicenda Aquarius e che ha ottenuto l’immediato supporto della Cgil. Presenti all’iniziativa anche diversi esponenti del Partito Democratico.

Svariati gli striscioni mostrati durante il sit-in, su cui campeggiava l’hashtag #apriamoiporti.

CONDIVIDI