Bretella di Santa Lucia ancora chiusa, Pd all’attacco. Piunti: “Stanziati 80 mila euro per i primi lavori”

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Auspicavo che ci fosse la comunicazione di un’azione concreta per la galleria di Ragnola, almeno un primo step che prevedesse la messa a bilancio di qualche risorsa per poter partire con i lavori”. Antimo Di Francesco torna ad occuparsi della bretellina di Santa Lucia, chiusa da fine 2019 a causa della caduta di pezzi di cemento all’interno del tunnel. “Quella è un’arteria stradale strategica che alleggerisce il traffico sulla Statale. Il traffico sulla Nazionale c’è sempre stato, ma questo percorso parallelo era utile”.

Lo scorso luglio il sindaco Piunti aveva riferito che la bretella di Santa Lucia non riaprirà prima di un anno, ipotizzando una spesa per l’intervento pari ad almeno 200 mila euro. Il percorso è chiuso da più di nove mesi. “Non è vero che non ci sono i fondi”, ha replicato il primo cittadino. “Ci sono 80 mila nel capitolo manutenzione straordinaria per iniziare i lavori. Li appalteremo entro l’anno”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA