Alcol e movida, Piunti: “Serve sinergia con famiglie, scuole e parrocchie”

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Domenica mattina e il sindaco Piunti si ritrova a commentare gli episodi di movida molesta della sera precedente. Anche stavolta il primo pensiero è stato rilasciato in diretta durante l’appuntamento del Caffè del Marinaio di Remo Croci.

“Mi sono alzato presto e ho visto ragazzi che ancora dovevano rincasare – confessa Piunti – occorre una sinergia tra le istituzioni: amministrazione, famiglie, scuole e parrocchie. Se queste realtà remano tutte dalla stessa parte, credo che piano piano avremo una limitazione del fenomeno”.

Prosegue il sindaco: “E’ una situazione che attiene anche all’educazione generale che dobbiamo incentivare. Stiamo lavorando per evitare o almeno limitare le scorribande notturne”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI