mercoledì 28 Settembre 2022
Ultimo aggiornamento 02:23

      FERMO       MACERATA       ANCONA       PESARO-URBINO       DALL’ABRUZZO      

logopng
mercoledì 28 Settembre 2022
Ultimo aggiornamento 02:23

PUBBLICITA’ ELETTORALE

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Acquaviva, l’opposizione: “Comune pronto a recedere dal contratto per il progetto della nuova scuola”

Acquaviva più forte: "Inoltre, si fa largo l'ipotesi di chiusura del campo sportivo Fausto Coppi, nel caso in cui non si trovassero fondi per la riqualificazione"

PUBBLICITA’ ELETTORALE

  
francesca piunti

“Siamo ancora in campagna elettorale”. Acquaviva più forte accusa l’amministrazione comunale e torna a polemizzare sulla vicenda del progetto sulla nuova scuola. “Il Comune recederà dal contratto con lo studio che ha realizzato il progetto a La Castagna con un costo a carico dei cittadini stimato in 82 mila euro. Non ci è dato sapere quali saranno viabilità e aree occupate della nuova scuola, lasciando in mano ai tecnici ogni decisione”.

Il gruppo di opposizione lamenta di non aver ricevuto risposta all’interrogazione: “A precisa domanda su chi fossero i proprietari dei terreni adiacenti contattati, il sindaco Infriccioli ha rifiutato di rispondere. Inoltre, non sappiamo neanche quali terreni interessano, né con quali soldi verrebbero acquistati o espropriati. Secondo lo stesso sindaco, non esiste alcun vincolo, nonostante in realtà siano presenti. Per giunta, l’amministrazione non ritiene necessaria alcuna variante al piano regolatore. Contrariamente a quanto promesso nel programma elettorale dal sindaco Infriccioli, l’insediamento della materna nel nuovo edificio scolastico si fa improvvisamente incerto, come il futuro impiego dei moduli scolastici. Infine, si fa largo l’ipotesi di chiusura del campo sportivo Fausto Coppi, nel caso in cui non si trovassero fondi per la riqualificazione”.

felicioni 250
casereccia 250

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

utes
onova 250
mediateca

TI CONSIGLIAMO NOI…