La mamma di Fenati difende il figlio: “Ha sbagliato ma è stato provocato. Ci hanno minacciato di morte”

Print Friendly, PDF & Email

Tutto il mondo della MotoGp e non solo critica il folle gesto di Romano Fenati in Moto2, la mano sul freno della moto di Manzi. L’unica che lo difende sulle colonne del Resto del Carlino è la mamma Sabrina. “Manzi ha provato più volte a buttarlo giù e questa cosa mi è dispiaciuta molto, visto che i due ragazzi saranno compagni di squadra nella prossima stagione -ha detto la madre di Romano -. Mio figlio è stato provocato, ma poi devo ammettere che il suo gesto è stato sbagliato. Probabilmente, aveva in corpo tanta adrenalina e tutti conosciamo il suo caratterino. E’ caduto nelle provocazioni. Ciò che mi rattrista -aggiunge la mamma di Fenati- è il fatto che ci siano arrivate delle minacce di morte”.

“Anzi – prosegue la donna – qualcuno ha scritto addirittura delle offese alla sua ragazza. Tanti ascolani hanno attaccato Romano e, nella maggior parte dei casi, si tratta di persone che generalmente si comportano peggio di lui. Chi critica questo ragazzo non sa che alle sue spalle c’è una famiglia e che lui è molto buono”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI