venerdì 1 Luglio 2022 – Aggiornato alle 15:07

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Il provvedimento

Folignano, nelle scuole arriva il defibrillatore

Il sindaco: "E' una misura che vuol promuovere la sicurezza soprattutto dei bambini"
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
FOLIGNANO

Il Comune di Folignano ha finanziato un progetto per dotare tutti i plessi scolastici di un defibrillatore semiautomatico (DAE): strumento fondamentale per consentire un pronto intervento qualora si verifichino casi di arresto cardiaco improvviso tra il personale scolastico o gli alunni, in modo da ridurre drasticamente i danni conseguenti. L’iniziativa ha visto la collaborazione dell’Isc Folignano-Maltignano: sono stati attivati corsi di formazione, rivolti a personale docente e non, certificati all’utilizzo di queste attrezzature.

“Speriamo non debba mai servire, abbiamo promosso questo progetto con gli istituti: è una misura che vuol promuovere la sicurezza soprattutto dei bambini. Vogliamo essere pronti e all’avanguardia in queste tematiche”, commenta il sindaco di Folignano, Matteo Terrani. “Le scuole ospitano ogni giorno le attività di decine di ragazzi e studenti, ci sembrava doveroso consegnare a tutti gli istuti del Comune questo prezioso presidio sanitario, fondamentale per salvare le vite e concretizzare l’impegno che avevamo preso per rendere ancora più sicure le nostre scuol”, aggiunge Brunella Casini, assessore all’Istruzione.

“Si tratta di un’iniziativa lodevole – aggiunge il dirigente scolastico Isc Folignano-Maltignano, Daniele Marini -. È uno strumento salvavita importantissimo”.

caffe del borgo 250

Ultime notizie

stuzziko

TI CONSIGLIAMO NOI…