san park
sabato 20 Aprile 2024
Ultimo aggiornamento 09:22
san park
sabato 20 Aprile 2024
Ultimo aggiornamento 09:22
Cerca

WhatsApp, niente più dito sul tasto per registrare i vocali. Da oggi basta un tocco

La nuova modifica alla funzione sulla celebre app faciliterà la registrazione dei messaggi vocali

Pubblicato da 

Matteo Zinnia
 mercoledì 29 Novembre 2017

WhatsApp rivede la funzione di invio dei messaggi vocali e rimuove la necessità di tenere premuto il pulsante mentre si registra la propria voce. La novità, approdata con l’ultimo aggiornamento per iOs, a breve arriverà anche per Android e renderà sufficiente un’unica pressione del pulsante per poter iniziare la registrazione e, dopo alcuni secondi, includerà la possibilità di annullare l’invio del messaggio.

Fra gli utenti che abitualmente impiegano i messaggi vocali c’è da aspettarsi un aumento nell’uso di questa forma di comunicazione. La nuova funzione rende decisamente più agevole registrare la propria voce e gli appassionati di questo tipo di messaggi saranno certamente facilitati nel produrne di più lunghi.

Fra gli utenti che invece non sopportano i vocali e preferirebbero di gran lunga una telefonata a un messaggio ininterrotto di cinque minuti, probabilmente questo non sarà ricordato come il miglior aggiornamento di sempre.

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

garofano
new edil
fiora
coal
jako
kokeshi
onova 250

TI CONSIGLIAMO NOI…