giovedì 8 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 14:32
giovedì 8 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 14:32

L’Ucid ricorda Amedeo Grilli: “E’ stato il primo presidente della sezione di Fermo. Un uomo illuminato”

Alberto De Angelis parla del banchiere scomparso: “Ha accompagnato la crescita del territorio alla guida della banca cittadina”
▲  Amedeo Grilli
senduicceri

FERMO

Il presidente dell’Ucid Unione Cristiana Imrenditori e Dirigenti) di Ascoli Piceno, Alberto De Angelis, ricorda l’ingegner Amedeo Grilli, presidente della Carifermo e già presidente dell’Ucid fermana scomparso all’età di 75 anni.

“Desidero ricordarlo – spiega De Angelis – avendo avuto il piacere di condividere con lui e con i soci della già nata sezione di Ascoli Piceno, la creazione, nel mese di febbraio del 1999, della sezione Ucid di Fermo. Il caro Amedeo è stato il primo presidente della Sezione di Fermo ed ha saputo dare un importante impulso alla crescita di quella nuova realtà coinvolgendo imprenditori della zona non solo nella sua veste di presidente ma anche in seguito, quando lasciò l’incarico”.

“Mi piace, ci piace, ricordarlo come un professionista serio – continua De Angelis – un banchiere illuminato e un grande cattolico. Ha accompagnato la crescita del territorio alla guida della banca cittadina. Insieme con l’amico Alberto Palma ha praticamente segnato la storia della Carifermo, riuscendo a resistere alle avanzate dei grandi gruppi, non cedendo mai l’autonomia della banca locale che però si muoveva alla grande”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

felicioni 250
contaldo 250

TI CONSIGLIAMO NOI…