giovedì 16 Settembre 2021 – Aggiornato alle 20:20

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

PUBBLICITA’ ELETTORALE

bottiglieri 400

Inaugurato il giardino della scuola di Carassai. “Una bellissima opportunità”

La cerimonia con i piccoli
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print

PUBBLICITA’ ELETTORALE

muzi 400

PUBBLICITA’ ELETTORALE

spazzafumo 250
spazzafumo 550
centrotermica 250

CARASSAI – E’ stato inaugurato il giardino della scuola dell’infanzia di Carassai con la partecipazione dei bambini felici e motivati nel poter iniziare a coltivare il piccolo orto che è stato realizzato all’interno. L’intervento di riqualificazione, oltre alla stesura del nuovo prato e del sistema di irrigazione, dopo aver livellato e bonificato il terreno sottostante, ci ha permesso di realizzare un “quadrato magico” con humus e terreno fertile dove i bambini della scuola dell’infanzia, unica scuola dell’ISC Rotella-Montalto Marche che ha nella progettazione annuale il Progetto “L’Orto dei bambini”, potranno coltivare appunto il loro orto.

E’ stata potata la siepe nel parcheggio, ripristinata la recinzione fatiscente recuperando i pali opportunamente trattati nella parte inferiore, realizzata una profonda potatura dei grandi alberi presenti nel giardino, realizzata su misura e sostituita con l’occasione l’estremità di una grondaia usurata a causa dell’accumulo di aghi di pino che pericolosamente sovrastava il tetto.
“Il nuovo giardino con l’orto – spiega il sindaco di Carassai Gianfilippo Michetti – rappresentano una bellissima opportunità di avere un’Aula Verde per i bambini del nostro Comune. Le prime piante aromatiche sono state messe a dimora subito dopo l’inaugurazione grazie alla collaborazione di Enrico del Centro territoriale di Grottammare dell’associazione “Un Punto Macrobiotico” che le ha fornite gratuitamente supportando i bambini nella piantumazione e spiegando loro l’importanza di una alimentazione sana con prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente”.
L’Amministrazione Comunale ha donato alla scuola dell’infanzia anche un grande monitor interattivo con cui i bambini stanno già iniziando a sperimentare una didattica innovativa. “L’inaugurazione purtroppo, come consigliato dalla dirigente dott.ssa Luigia Romagni e dalle insegnanti, non si è potuta effettuare allargandola alla scuola primaria e ai genitori per evitare promiscuità in questo periodo molto delicato, ma siamo certi che questo spazio verrà utilizzato pienamente ed in profonda armonia. Queste sono solo alcune delle iniziative che vedranno la nostra scuola protagonista, la scuola del nostro piccolo borgo in cui l’attenzione per il singolo bambino è veramente lodevole. Testimonianza di oggi è il fatto di aver visto i bambini cosi preparati nel recitare canzoncine dedicate all’orto e al giardino e tutti felici e impazienti nell’iniziare a coltivare l’orto”.
carpe diem 250

PUBBLICITA’ ELETTORALI

consorti
carmine chiodi
canducci 250

Ultime notizie

haster 250

TI CONSIGLIAMO NOI…