giovedì 16 Settembre 2021 – Aggiornato alle 21:20

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

PUBBLICITA’ ELETTORALE

bottiglieri 400

I grandi cuochi alla Locanda del Terzo Settore. Torna “Adotta uno Chef”

Si inizia l’8 marzo con Federico Palestini, si prosegue il 22 con Aurelio Damiani e si termina ad aprile con Daniele Citeroni Maurizi
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print

PUBBLICITA’ ELETTORALE

muzi 400

PUBBLICITA’ ELETTORALE

spazzafumo 250
spazzafumo 550
binario 3 250

ASCOLI PICENO – Federico Palestini, dell’Osteria Caserma Guelfa, l’8 marzo. Aurelio Damiani, del ristorante Damiani&Rossi, il 22 marzo e Daniele Citeroni Maurizi di Osteria Ophis ad aprile.
I grandi chef marchigiani tornano ai fornelli della Locanda del Terzo Settore ‘Centimetro Zero’ di Spinetoli per condividere passione, cucina di qualità e impegno sociale. Il progetto si chiama ‘Adotta uno Chef’ ed è alla sua seconda edizione nel ristorante che impiega giovani con disabilità mentale offrendo loro un’opportunità di lavoro e di formazione professionale.

“L’appuntamento con i grandi chef del nostro territorio è sempre un passaggio importante per la Locanda – spiega Roberta D’Emidio, responsabile del progetto sociale realizzato insieme alla Fondazione Carisap – perché l’incontro in cucina con i nostri ragazzi è un momento intenso e irripetibile. Anche se alcuni dei nostri giovani non riescono a cogliere fino in fondo tutto quello che accade, la vicinanza di uno chef, di una persona che come loro vive di cucina e per la cucina, fa scattare qualcosa di magico. I ragazzi interagiscono senza problemi, si relazionano alla pari mentre la disponibilità e l’umanità di questi grandi professionisti fanno tutto il resto. Il risultato è una giornata dal bilancio positivo, in cui ognuno ha lavorato per sé e per gli altri, ricevendo molto di più di quello che ha messo in campo”.

Si parte venerdì 8 marzo con la serata dedicata alla Festa della Donna e un menù fisso proposto da Federico Palestini e si prosegue il 22 marzo con l’appuntamento con Aurelio Damiani. Pesce e prodotti dell’orto saranno i protagonisti delle due serate. Il progetto termina ad aprile con la serata di Daniele Citeroni Maurizi e un menù ancora tutto da scoprire.
Uno dei piatti proposti dagli chef sarà inserito nel menù abituale della Locanda.

infinito 250

PUBBLICITA’ ELETTORALI

roberto palestini
mariadele girolami
canducci 250

Ultime notizie

marina 250

TI CONSIGLIAMO NOI…