Hai perso lo spirito natalizio? Ecco come fare per riprendertelo

Print Friendly, PDF & Email

L’atteggiamento nichilista verso le feste natalizie non è più di tendenza da qualche anno. In un clima generale di incertezza, ci si rifugia nella tana degli affetti cercando calore e conforto.
E’ difficile soprattutto per gli adulti sentire un profondo spirito natalizio, quindi di seguito troverete dei suggerimenti per aiutarvi nell’impresa:

• Appendete delle palline colorate alla vostra barba. E’ la nuova pazzia degli hipster internazionali. Addobbate la vostra barba come un albero di Natale. E se non percepite nulla, nemmeno i campanelli della slitta di Babbo Natale, almeno vi sarete divertiti alla partita a bestia con gli amici!
• Indossate maglioni imbarazzanti come è tradizione in Gran Bretagna e Stati Uniti. Un gatto con palle di neve bon bon che gli piovono intorno, un camino da cui spuntano le gambe di Santa Claus all’aria , divisa da elfo, il muso di Rudolph, la famosa renna col naso rosso, ecc. Se agli uomini non va proprio giù l’idea, vi consiglio per la prossima volta questi siti americani di maglioni e felpe alternativi: Shredders Apparel e Skip N’ Whistle.
• Infilatevi cerchietti con le corna delle renne, cappellini rossi col pompon, la scritta “Merry Christmas” e bastoncini di zucchero.
• Ascoltate le compilation a tema dell’applicazione musicale Spotify.
• Invitate amici che non vedete da tempo alle giocate serali.
• Bevete vin brûlé come se non ci fosse un domani. Funziona.

Per quanto riguarda Capodanno, meglio accogliere il 2015 in maniera tradizionale.

• Biancheria intima rossa o rossa e nera, spiritosa senza essere volgare per gli uomini.
• Mettetevi qualcosa di scintillante. Oro, argento, bronzo per una spumeggiante serata. Da evitare colori natalizi per non essere nostalgici.
• Scarpe con tacco per le signore e da tennis nero lucide per i signori. Se non siete ospiti di feste importanti, non sono consigliate calzature troppo serie.
• Preparate cd anni Ottanta e Settanta. Anche se l’avete già fatto l’anno scorso, c’è sempre una nuova canzone trash da scoprire!
• Ballate pur se incapaci. Il giorno dopo vi pentirete di non aver smaltito i bicchieri di troppo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI