https://www.fondazionecarisap.it/
sabato 24 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 12:34
https://www.fondazionecarisap.it/
sabato 24 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 12:34

Burioni interviene in consiglio regionale: “Vaccino miracolo della scienza. Le Marche si stanno muovendo bene”

Il virologo ha ricordato Carlo Urbani

Pubblicato da 

Redazione
 martedì 30 Marzo 2021

Martedì mattina Roberto Burioni ha preso Consiglio Regionale per commemorare Carlo Urbani, medico marchigiano che individuò per primo il virus della Sars di cui fu vittima egli stesso. “È stato un eroe, ha sacrificato la propria vita per combattere una epidemia”, ha detto il virologo originario di Urbino. “Dovette fronteggiare la malattia ma anche l’assenza di informazioni, nascoste dalla Cina. Vent’anni dopo combattiamo un virus dello stesso tipo. Meno letale rispetto alla Sars, ma immensamente più contagioso. La Sars veniva diffusa solo da persone ammalate, il covid viene diffuso anche da persone che non hanno sintomi. Tanti medici hanno fatto lo stesso sacrificio di Carlo, anche nelle Marche. Lo hanno fatto nei giorni in cui di questo virus non sapevamo ancora niente”.

Burioni ha inoltre aggiunto: “C’è stato anche un miracolo della scienza. In undici mesi sono stati realizzati dei vaccini, è un miracolo laico. L’efficacia di questi vaccini è mostruosa, Israele vaccinando il 51% della popolazione è riuscita in assenza di lockdown ad avere meno di 100 casi al giorno. Lo stesso sta accadendo negli Usa e nel Regno Unito. Purtroppo, pur essendo un europeista convinto, devo ammettere che l’Europa ha messo in atto una catastrofe vaccinale. La Regione Marche si sta muovendo in maniera efficace, sono molto orgoglioso. Mio papà ha 92 anni ed è stato vaccinato, in altre regioni le cose stanno andando peggio”.

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

new edil
salone bio 2
coal
fiora
kokeshi
garofano
jako

TI CONSIGLIAMO NOI…