Volley di solidarietà con i giovani dell’Avis

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sarà una sfida all’insegna della solidarietà quella che si terrà oggi, a partire dalle 14, presso la Beach Arena, zona ex camping, a San Benedetto. Torna infatti l’appuntamento con il torneo di beach volley organizzato dal Gruppo giovani dell’Avis provinciale di Ascoli, e patrocinato dal Comune di San Benedetto, per richiamare nel territorio giovani donatori e non solo. Giunta alla tredicesima edizione, dopo la pausa dello scorso anno per motivi organizzativi, il Gruppo giovani dell’Avis si è da subito attivata per organizzare un evento volto a promuovere la donazione tra i giovani: un gesto che può aiutare tantissimi pazienti che hanno bisogno di trasfusioni. E non soltanto nel periodo estivo, quando comunque l’emergenza sangue è più impellente. Nove squadre, più di cinquanta giocatori, appartenenti alle Avis comunali di Castignano, Offida, San Benedetto e Spinetoli – Pagliare, si danno dunque appuntamento questo pomeriggio nella spiaggia della Riviera delle Palme.

“Si tratta di una manifestazione sportiva rivolta ad avisini e non, che mi auguro richiami un nutrito numero di cittadini – afferma Alighiero Lucidi referente del Gruppo giovani Avis provinciale –. Un evento che abbiamo tenuto a proporre anche quest’anno perché possa avvicinare tanti giovani ad una importante realtà quale è l’Avis”. Dopo il torneo seguirà una cena offerta dalle Avis comunali. Un evento sportivo voluto dall’associazione affinché nuovi donatori possano rimpiazzare quelli che per vari motivi non lo possono fare più resta. E’ questa la prerogativa dell’Avis provinciale che proprio per questo, attraverso le tredici Comunali, non si risparmiano e sono in continuo attività per organizzare iniziative che coinvolgano i territori e avvicinare sempre più nuovi donatori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI