Simona Sparaco: “San Benedetto città stupenda”

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Simona Sparaco ha presentato alla Palazzina Azzurra il suo ultimo libro ‘Nel silenzio delle nostre parole’. L’evento organizzato dall’associazione ‘I Luoghi della Scrittura’, dalla libreria ‘La Bibliofila’ con il contributo e il sostegno dell’Amministrazione Comunale e della Regione Marche, ha visto protagonista in riviera la vincitrice del premio DeA Planeta. Sposata con il noto giornalista Massimo Gramellini, ha conversato con lei la scrittrice Cinzia Carboni.

“La prima volta che sono venuta a San Benedetto del Tronto è stata nove anni fa, a presentare il libro ‘Lovebook’ e l’anno dopo sono tornata per promuovere ‘Bastardi senza amore’, e ora che sono di nuovo qua in questa stupenda città rivierasca sono molto emozionata. Il libro parla di una storia vera, dolorosa, e mentre lo scrivevo ho scoperto di aspettare il mio secondo figlio, e ho deciso di interrompere. La vita in qualche modo però ti viene a bussare e tu capisci che non puoi farti da parte. Io credo molto ai segni e alle coincidenze, e sono venuta a sapere della prima edizione del premio DeA Planeta, premio che in Spagna è alla cinquantesima edizione. Scopro quindi che la data di scadenza del bando coincide con la data presunta del parto, una coincidenza incredibile, e vado avanti nella stesura. Ho partecipato al concorso con un pseudonimo, unendo i nomi dei miei due figli, Diego e Tommaso, e sono diventata Diego Tommasini”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA