Radio Domani si trasforma. Nello staff c’è Francesca Senette

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO – Da lunedì 14 aprile Radio Domani si trasforma  in un laboratorio creativo dove gli artisti del territorio potranno sviluppare nuove idee e  format originali. Tante le novità della popolare emittente radiofonica iniziando dal direttore dei programmi che sarà Patrizio Amabili, autore e regista, che dopo 22 anni passati a Roma e varie esperienze in Rai e a La7 torna nelle Marche e a Radio Domani, dove giovanissimo mosse i primi passi. La prima novità riguarda Stefano Paoletti autore di “Peppa lu porcu”, la parodia di Peppa Pig che sta spopolando sul web con 1.100.000 visualizzazioni,  e che presenterà la prima sit-com radiofonica in dialetto marchigiano. Tutti i giorni  i radioascoltatori potranno vivere  le (dis)avventure di Oreste, Teresa, Claudia, Matteo e nonna Assuntina: La famiglia Mastriciò.

Dopo più 50 date sold out nei teatri, oltre 4.000 spettatori e più di 100.000 visualizzazioni su Youtube arriva su Radio Domani Marche Vox, il programma radio di Marche Tube. Da Casa Leopardi all’imprenditore calzaturiero Cesare Paciotti, da Tonino Benelli al genio delle Winx, Iginio Straffi, da Dustin Hoffman nella sua personalissima versione dello spot per le Marche a Beniamino Gigli e la sua vera vena musicale, dai sogni più profondi di Giovanni Allevi a Fabri Fibra. Esilaranti gag raccontano personaggi e luoghi della Regione Marche ironizzando sugli stereotipi che descrivono pregi e difetti della marchigianità.  Ma Radio Domani sarà sempre di più la voce del territorio. Angela Speca condurrà “Voci di Piazza” dalle 10 alle 12,30 un programma dedicato alle iniziative e agli eventi delle province di Ascoli, Teramo, Fermo e Macerata e nel pomeriggio dalle 16 alle 18 un nuovo spazio aperto ai talenti del nostro territorio: “Vieni avanti, creativo”

Inoltre il cast di Radio Domani diventa stellare con Francesca Senette, conduttrice e giornalista televisiva che andrà in onda con “Bella e Sana” rubrica dedicata  al benessere e alla forma fisica e Benedicta Boccoli con Marina La Rosa e la loro la Trash Parade nel corso della quale ci faranno ascoltare le canzoni più brutte, ridicole, assurde, insensate e sconsiderate della storia della musica italiana. Per l’inaugurazione di questo new deal di Radio Domani, lunedì 14 alle ore 10, all’interno del contenitore condotto da Angela Speca, il grande maestro del cinema italiano Pupi Avati, saluterà in diretta tutti gli ascoltatori e sarà il testimonial di questo cambiamento, ruolo che il maestro, che nelle Marche ha girato un film e diversi spot, ha accettato con grande entusiasmo