giovedì 1 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 08:07
giovedì 1 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 08:07

Piceno Cinema Festival, a Monsampolo la seconda settimana della rassegna

Sabato gran finale con l’assegnazione del Premio Città di Monsampolo al miglior film in concorso. Ospite l’attore Lorenzo Flaherty
weedy

MONSAMPOLO DEL TRONTO
Sarà Monsampolo del Tronto ad ospitare la seconda settimana del Piceno Cinema Festival, organizzato dall’Accademia AIFAS. Tutte le serate, ad ingresso gratuito, si terranno presso il Teatro Comunale. Si inizia giovedì con una serata interamente dedicata ai film, saranno proiettati il corto d’animazione inglese “Family Recipes”, il corto d’animazione pakistano “ANGEL”, il docufilm ambientale italiano “H2NO”, il corto italiano “Oscar” con Mariella Valentini, il docufilm ambientale italiano “On these mountains”, con Matteo Taranto; il corto tedesco “Herr Herrmann Mann”.

Venerdì serata con proiezioni e un approfondimento sulla scenografia. Saranno proiettati i corti italiani “ ‘MERICA”, “The Rat’s Angle” e “I’ll tell you about your father” oltre al corto d’animazione tailandese “Fearless Tailandia”. A seguire spazio a “I colori del cinema”: il noto scenografo Rosario Barone racconta i segreti della scenografia cinematografica.

Sabato gran finale con l’assegnazione del Premio Città di Monsampolo al miglior film in concorso. Ospite l’attore Lorenzo Flaherty.

Come avvenuto anche nella prima tappa di San Benedetto del Tronto, in questa seconda tappa il Piceno Cinema Festival incontrerà le scuole: sabato 5 novembre, alle ore 10, presso il Teatro Comunale le classi terze e seconde della Scuola Secondaria di Primo grado Don Pacifico Magnini incontreranno l’attore Lorenzo Flaherty e lo scenografo Rosario Barone.

“Piceno Cinema Festival è una preziosa opportunità di scoperta per il pubblico, che avrà la possibilità di visionare i tantissimi film selezionati arrivati dall’Italia e dall’estero”, afferma il sindaco di Monsampolo Massimo Narcisi. “Il Comune di Monsampolo è fiero di poter ospitare un evento così importante che rappresenta una grande opportunità di crescita e di visibilità per la nostra città e il nostro territorio. Per questo abbiamo aderito con grande convinzione. Ringrazio gli organizzatori per il coraggio e l’impegno profuso, sono riusciti in breve a realizzare un progetto innovativo e dinamico che vede il sostegno di numerosi enti e importanti aziende del Piceno. La nostra speranza è che Piceno Cinema Festival possa diventare una vetrina a livello internazionale per la diffusione di film e cortometraggi di grande valore artistico e che il denso programma, ricco di proiezioni, incontri con registi, sceneggiatori e attori possa contribuire alla crescita culturale del nostro territorio. Il cinema rappresenta oggi uno strumento molto importante per raccontare la nostra società attraverso un linguaggio diretto che aiuta a riflettere su noi stessi e su ciò che ci circonda”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

felicioni 250
stuzziko

TI CONSIGLIAMO NOI…