Leadership e innovazione, Confindustria ospita Luca Manuelli di Ansaldo Energia

Print Friendly, PDF & Email

ASCOLI PICENO – Si terrà lunedì 2 dicembre a partire dalle ore 17.00 presso la Sala degli Specchi di Palazzo Alvitreti, sede di Ascoli Piceno di Confindustria Centro Adriatico in Corso Mazzini 151, l’appuntamento del ciclo di incontri dal titolo “Leadership e Innovazione – Storie ed Esperienze” che tratterà il tema dell’innovazione con un ospite di eccezione.

Sarà infatti presente il Dott. Luca Manuelli, Chief Digital Officer di Ansaldo Energia S.p.A., un colosso industriale tra i maggiori produttori di centrali elettriche al mondo che oggi conta migliaia di collaboratori e oltre un miliardo di euro di fatturato. Laureato in Economia e Commercio alla LUISS con un Master in Business Administration, è dal 2012 in Ansaldo Energia ove coordina il processo di definizione ed implementazione della strategia di trasformazione digitale dei prodotti e dei processi, che ha portato tra l’altro alla selezione del sito produttivo di Genova quale primo Lighthouse Plant del Piano Industria 4.0 del MISE. Da Marzo 2019 è Presidente del Cluster Fabbrica Intelligente, che coinvolge i principali attori del mondo della ricerca e dell’industria a supporto dell’innovazione del settore manifatturiero.

“Con questo incontro – dichiara il Presidente di Confindustria Centro Adriatico, Simone Mariani – avviamo un nuovo ciclo di appuntamenti con il sostegno dalla Camera di Commercio delle Marche. Un percorso che abbiamo proposto ai nostri imprenditori per condividere le reciproche sfide innovative e a cui hanno risposto con grande entusiasmo. Un modus operandi basato sull’action learning, sull’analisi dei modelli esistenti e sulla ricerca di nuovi modelli per affrontare l’innovazione, che prevede diverse fasi. In primis con la percezione stessa dell’esistenza della sfida innovativa, quindi con la diagnosi della sua natura e della portata, con la misurazione delle grandezze implicate, l’identificazione degli attori interni ed esterni coinvolti e con la definizione di cosa significa vincerla o perderla. Quindi una volta valutata la portata dell’effort necessario per vincerla ed i rischi dell’insuccesso, pianificare ed organizzare le risorse e gli obiettivi operativi, agire ed infine, non meno importante, misurandone i risultati. Non posso ancora anticipare quali sono i temi specifici cui i nostri imprenditori coinvolti stanno lavorando ma posso garantire che i risultati saranno eccezionali e verranno presentati presto, una volta che i gruppi di lavoro avranno terminato questo percorso fatto di più appuntamenti, alcuni pubblici come questo ed altri riservati agli addetti ai lavori”.

Il Dott. Manuelli relazionerà sull’esperienza in Ansaldo Energia e sul come nasce un ecosistema collaborativo digitale. Il progetto è coordinato a livello locale dal Dott. Antonio Perfetti, manager di rilievo internazionale ed esperto in processi d’innovazione aziendale grazie all’esperienza maturata negli anni nel settore aerospaziale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI