“Le notti di San Giovanni e le Stelle di Erminia”, tre giorni di magia al Paese Alto di Grottammare. “Un evento tra sacro e profano”

Print Friendly, PDF & Email

GROTTAMMARE – Torna per la seconda edizione “Le Notti di San Giovanni e le Stelle di Erminia”, un evento di tre giorni con tanti appuntamenti per tutte le età che si svolgeranno nella Via Sotto le Mura, l’antico percorso che collega la Chiesa di Sant’Agostino al Torrione della Battaglia e Porta Marina. Tre giornate in un’antica via, respirando e vivendo l’atmosfera che solo il Vecchio Borgo di Grottammare riesce a donare ad ogni viandante.

Ispirati dall’antica Festa, l’associazione propone il giusto connubio tra le tradizioni grottammaresi, il buon mangiare tradizionale,un Food Fest di qualità e l’arte. Il tutto nel rispetto per l’ambiente che ci circonda e ci ospita. “Un evento – spiega l’assessore al commercio Lorenzo Rossi – che al secondo anno cresce e si rafforza, intrecciando in modo leggero e accattivante tradizione e storia, sacro e profano, astronomia e astrologia. Quest’anno oltre all’aumento delle iniziative musicali e divulgative – come il ricordo della bella figura femminile dell’astronoma Erminia nel libro di Matilde Menicozzi, le raccolte delle erbe spontanee di Giulietta Pignotti e le osservazioni del cielo stellato – si aggiunge un maggiore offerta enogastronomica”.

Ad organizzare il tutto è l’associazione Paese Alto di Grottammare presieduto da Adriana Ficcadenti: “Un evento – spiega – che coniuga il borgo, la tradizione dei riti antichi, il folklore e il gusto del buon vivere. Un Truck food Fest tagliato a misura per il vecchio incasato, musica, danze antiche e moderne, il passato che sposa il presente tra camminate e tarocchi, grigliate e arti visive. Tre giornate sotto le mura create pensando a tutti , Viandanti, pensatori, curiosi, artisti, famiglie e chiunque voglia immergersi nella storia e nella festa di questo fantastico scorcio medievale”.

Ecco il programma
Venerdì 21 giugno
18:00 – Apertura percorso EnoGastronomico de “Il buono sotto le mura”
19:00 – Ermanna e Tonino de “I Menestrelli” di Grottammare vi danno il benvenuto
20:00 – Live Concert della Folk Band “A Randerchitte”

Sabato 22 giugno
dalle 16:45 – Si Merenda! – I Gelati di Romina, Biscotti artigianali fatti con materie prime e antiche ricette del territorio, bibite, succhi di frutta e il vino della “Cantina Carminucci”
18:00 – Apertura percorso gastronomico del buono sotto le mura – Carne alla grigilia – Arrosticini, vitello, hamburger, Olive Ascolane, Frittura di Verdure
19:30 – Spettacolo Itinerante Sibylla Moris
21:00 – Osservazione astronomica delle stelle dal Torrione Battaglia
21:15 – Concerto Sax Ensemble del conservatorio G.B. Pergolesi di Fermo. Musiche di Rota, Morricone, Rossini, Geiss, Molinelli. Direttori: Lucy Derosier e Massimo Manzoni
22:00 – Spettacolo folk dei Sibylla Moris, musica e danze popolari

Domenica 23 giugno
10:00 – Raduno per la passeggiata al Parcheggio sotto le Mura. Caffè, Biscotti, Torta all’Artemisia, Tea e acqua offerte dall’associazione Paese Alto Grottammare
10:30 – Partenza della passeggiata per la raccolta delle Erbe e dei fiori per l’acqua di San Giovanni, a cura di Giulietta Pignotti.
Info: 348 8700180 / 370 3124096 – [email protected]

12:30 – Pranzo con Menù delle Erbe nei ristoranti del Borgo – Presto la lista dei ristoranti convenzionati!
16:45 – Si Merenda! – Gelati artigianali di Romina, Biscotti artigianali fatti con materie prime e antiche ricette del territorio bibite, succhi di frutta e il vino delle “Cantina Carminucci”
17:00 – Apertura percorso gastronomico del buono sotto le mura – Carne alla grigilia – Arrosticini, vitello, hamburger, Olive Ascolane, Frittura di Verdure
17:15 – Preparazione delle erbe e dei fiori raccolte per l’acqua di San Giovanni. Presso le Logge del Teatro dell’Arancio.
18:00 – Presentazione del libro di Matilde Menicozzi – La Strologa : Erminia Zwiebler Tra storia e leggenda. Presso il Teatro dell’Arancio
21:00 – Osservazione astronomica delle stelle con cannocchiali professionali a cura dell’osservatorio di Mociano Sant’Angelo
21:30 – Spettacolo itinerante folkloristico Core Meu, musica e spettacolo popolare

CONDIVIDI