https://www.fondazionecarisap.it/
mercoledì 21 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 14:02
https://www.fondazionecarisap.it/
mercoledì 21 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 14:02

Ferragosto a Grottammare, fuochi in sordina e tribute band

Pubblicato da 

Redazione
 mercoledì 13 Agosto 2014

GROTTAMMARE – Sì ai fuochi di Ferragosto ma con moderazione. La città si appresta a festeggiare il Ferragosto con qualche piccola novità. Ferme le tradizionali proposte musicali-tributo della rassegna Piazza Bella Piazza, in piazza Fazzini, il sindaco Piergallini annuncia un ridimensionamento dello spettacolo pirotecnico sul mare che chiuderà i festeggiamenti: “Sarà un breve saluto: il tappo che scoppia dalla bottiglia di spumante dell’estate”.

Domani, GIOVEDI’14, dalle ore 22, il primo concerto in programma è un tributo ai Modà. Sul palco di piazza Fazzini, si esibiranno i Timodà, gruppo che nasce da una delle cover band più famose e longeve del panorama cover italiano i “Riflesso”. Sfruttand la grande versatilità musicale del gruppo e la somiglianza vocale del cantante Phil Grandini con il leader dei Modà, il progetto musicale dei Timodà porta in giro per l’Italia le emozioni musicali di una delle più seguite band musicali del Paese.

VENERDI’ 15, dalle ore 21.30, la rassegna dei tributi musicali Piazza Bella Piazza rende omaggio a Lady Gaga. Saranno di scena i “The Fame Monster”, gruppo milanese nato nel 2009 e subito affermatosi come la tribute band europea della nuova regina del pop, Lady Gaga. Ogni show proposto dal gruppo ripropone fedelmente i concerti di lady Gaga, dagli effetti speciali alle dinamiche coreografie e gli originali costumi della cantante.

A fine concerto, intorno alla mezzanotte, il saluto al ferragosto si sposta in spiaggia per il tradizionale spettacolo pirotecnico sul mare, dalla spiaggia libera Tesino nord: “Abbiamo deciso di non tagliare i fuochi del 15 agosto, ma di ridurli significativamente – annuncia il sindaco Enrico Piergallini – Sono anni difficili ed è giusto essere più austeri sulle spese che si possono ridurre. Siamo certi che i residenti e i turisti capiranno le ragioni di questo piccolo sacrificio. Negli ultimi anni, del resto, è emersa quella che ormai è una certezza: i fuochi della città di Grottammare sono quelli organizzati in occasione della festa del patrono a luglio e in tempi come questi, di difficoltà economica e di sacrifici, Grottammare non può permettersi due spettacoli pirotecnici importanti”.

Con l’occasione, si ricorda che è in vigore l’ordinanza che prevede deroghe allo svolgimento delle attività di trattenimento musicale, nei giorni 14 e 15 agosto, in luogo pubblico o aperto al pubblico: la soglia di rumore consentita per eventi di piano bar e altre manifestazioni musicali o di intrattenimento esercitate a completamento dell’attività principale di ristoranti, bar, pizzerie, ecc è fissata a 70 decibel. Il limite orario è fissato alle ore 4.

Per quanto riguarda le aperture, come noto, dal 1° gennaio 2012 gli esercizi commerciali e gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande possono svolgere la propria attività senza alcun vincolo di orario e senza l’obbligo di chiusura domenicale e festiva.

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

kokeshi
salone bio 2
coal
new edil
fiora
garofano
guelfa parquet

TI CONSIGLIAMO NOI…