giovedì 11 Agosto 2022 – Aggiornato alle 17:33

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Eventi

Cabaret Amoremio: Cinzia Leone, ‘Nduccio e Macchini tra gli ospiti. Arancia d’Oro a Valerio Lundini

Il direttore artistico Stefano Vigilante ha presentato l'edizione numero 37 insieme al sindaco e alla Lido degli Aranci: "Si riparte"
euro 3 250
GROTTAMMARE

“Nuova location, nuovo direttore artistico, nuova politica dei prezzi e nuovo sguardo della realtà”. Sono le parole con le quali il sindaco di Grottammare Enrico Piergallini presenta la trentasettesima edizione del Festival Cabaret Amoremio. “E’ un festival sintonizzato con il presente, che guarda al futuro ma con uno sguardo nel passato – ha spiegato il primo cittadino grottammarese nella conferenza di presentazione ufficiale dell’evento -. Dobbiamo ringraziare il direttore artistico Stefano Vigilante perché con lui siamo riusciti a lavorare con un’intesa rara”.

Alla presentazione c’era, per il Comune, anche l’assessore Lorenzo Rossi. “Questo festival – ha spiegato Rossi – è il più importante d’Italia per quanto riguarda questo tipo di show. Credo che il direttore artistico abbia fatto un grandissimo lavoro perché ritengo che nel corso delle serate riusciremo a parlare un linguaggio più adeguato al pubblico di oggi e a riuscire ad attrarre un pubblico giovanile”.

A “benedire” il tutto l’assessore regionale alla Cultura Giorgia Latini: “C’è tanto bisogno – ha dichiarato – di tornare a ridere e a divertirsi. Questo evento è, da tantissimi anni, un esempio di sinergia tra Comune, Regione e Amat. Tra l’altro il tutto va in scena nella città di Grottammare riconosciuto come uno dei più bei borghi sia delle Marche che d’Italia”.

A presentare gli ospiti è stato il direttore artistico del Festiva, Stefano Vigilante che annuncia come nel corso delle due serate si affronteranno coraggiosamente temi molto delicati come l’omosessualità e l’integrazione razziale. “La prima serata – ha spiegato – ci sarà Valerio Lundini, al quale abbiamo deciso di consegnare l’Arancia d’Oro. E’ un comico che rappresenta al meglio la nuova generazione di comici e poi daremo il via a degli ospiti che si occuperanno di quello che, in questo periodo rappresenta un problema per noi, cioè il politicamente corretto. Noi oggi dobbiamo fare attenzione con le nostre battute così abbiamo invitato delle persone che affronteranno certe tematiche”.

Così tra gli ospiti ci sarà Adel, un ragazzo di origine marocchina che vive a Roma. “E’ un comico – ha continuato Vigilante – che affronterà il tema del razzismo visto dalla sua parte. Poi ci sarà Daniele Gattano, un comico appartenente al gruppo Lgbt che ci farà vedere il loro mondo in maniera ironica”. A presentare la prima serata, insieme a Vigilante, sarà Barbara Foria. Della squadra sarà anche Nduccio che farà parte della giuria e che salirà sul palco.

La seconda serata vedrà Gianfranco Phino fare da co-conduttore insieme a Vigilante. “Sarà la mia quota azzurra – ha scherzato il direttore artistico -. Ospiti saranno Piero Massimo Macchini, le Incoronate Comiche (un duo comico tutto femminile del quale farà parte anche una ragazza non udente che si esprime attraverso la lingua dei segni). Ci sarà Enrico Paris, vincitore dell’edizione dello scorso anno e poi la ciliegina sulla torta che sarà la grande Cinzia Leone che non ha bisogno di preentazioni”.

Il Festival si svolgerà nelle serate del 29 e del 30 luglio nell’arena Parco dei Principi, area privata a sud del torrente Tesino, definita dalla stessa organizzazione come la location ideale per lo svolgimento della 37a edizione intitolata “Ricarichiamo le energie”. I posti sono novecento. 

conad 250

Ultime notizie

casereccia 250

TI CONSIGLIAMO NOI…