Why Not, parte il conto alla rovescia. Schiuma: “E’ come una dea che si risveglia. Il prossimo anno? Chissà”

Print Friendly, PDF & Email


MONTEPRANDONE – “E’ come una dea che si risveglia improvvisamente, per due notti, d’estate a Ferragosto. Diventa elegante e affascinante e poi sparisce”. La dea si chiama Why Not e le parole sono quelle di Gianni Schiuma.

Schiuma però non garantisce su un prossimo appuntamento per il 2018 e lascia tutto in sospeso. “Questa dea non apparirà sempre e continuamente. Non si sa se tornerà il prossimo anno, se tornerà in un’altra data o se non tornerà più”. Quello che è certo è che il Why Not tornerà ai vecchi fasti nelle serate del 15 e 16 agosto nella storica location di Monteprandone.

CONDIVIDI