Coronavirus, Tirreno-Adriatico verso il rinvio. Si ritira un altro team

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un altro team ufficializza il ritiro dalla Tirreno-Adriatico. Si tratta della Groupama FDJ, che va ad aggiungersi alla Mitchelton Scott, che aveva annunciato la rinuncia nel pomeriggio.

Il motivo della defezione in questo caso è legato al periodo di quarantena negli Emirati Arabi al quale sono stati costretti i componenti dello staff.

L’elenco nelle prossime ore potrebbe addirittura aumentare ed è per questo motivo che si sta facendo largo l’ipotesi di un rinvio della manifestazione, che si sarebbe dovuta concludere martedì 17 marzo a San Benedetto del Tronto.

Il decreto del Governo vieterà inoltre fino al prossimo 3 aprile eventi manifestazioni sportive in luoghi pubblici e privati. Fanno eccezione gli appuntamenti organizzati all’interno di impianti sportivi e a porte chiuse. Inevitabile il coinvolgimento degli appuntamenti ciclistici previsti su strada.

Riguardo al possibile recupero, si starebbe facendo largo l’ipotesi di far slittare la corsa dei due mari a settembre, dopo il tour de France. In questo modo, la Tirreno-Adriatico diventerebbe per San Benedetto un’occasione per attrarre turisti e visitatori nella cosiddetta coda dell’estate.

Il Comune attende comunicazioni.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA