Tirreno-Adriatico, la gaffe della maglia sbagliata fa il giro del mondo. VIDEO-TWEET

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ha rapidamente fatto il giro del mondo la clamorosa gaffe andata in scena alla Tirreno-Adriatico al momento della premiazione. Per diversi secondi il sindaco Piunti ha cercato di consegnare la maglia azzurra al vincitore Roglic, che però l’ha a più riprese rifiutata, fino a gettarla a terra.

Sopra erano stati infatti stampati gli sponsor relativi a Yates, secondo classificato. Un errore dell’organizzazione che ha visto come vittima incolpevole pure il primo cittadino sambenedettese.

CONDIVIDI