Tirreno-Adriatico, gaffe sul podio. Consegnata al vincitore la maglia azzurra con lo sponsor sbagliato. VIDEO

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Gaffe sul finale alla Tirreno-Adriatico con il vincitore Primoz Roglic che in un primo momento rifiuta la maglia azzurra consegnatagli dal sindaco Piunti. Una scena durata pochi secondi, ma che ha dipinto sul volto dei due protagonisti l’imbarazzo per un episodio che nascondeva un chiaro retroscena.

La maglia data a Piunti dall’organizzazione infatti conteneva lo sponsor di un’altra squadra, per la precisione di Adam Yates, arrivato secondo.

Un errore a monte dunque, con un incolpevole Piunti che in un secondo momento è tornato sul palco con la divisa ‘corretta’, successivamente indossata da Roglic.

CONDIVIDI