“Smartphone: sì, no, a che età?”, incontri per genitori, insegnanti ed educatori

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il comitato Genitori Isc Cento in collaborazione con il Rotary di San Benedetto del Tronto, l’Amministrazione Comunale, il Comitato del quartiere Paese Alto, l’associazione ‘Amici del Paese Alto’ e l’Isc Centro ha organizzato un incontro dal titolo ‘Smartphone: sì, no, a che età?’ con la relatrice Stefania Garassini che si terrà venerdì 11 ottobre alle ore 18 presso l’Aula Magna della scuola ‘Curzi’.

Attilio Rossi, presidente del Comitato Genitori ISC Centro, spiega: “L’evento ha l’onore di essere stato inserito come evento introduttivo della festa Patronale di San Benedetto del Tronto.
Il Comitato è nato dall’idea di alcuni genitori che hanno condiviso l’importanza del proverbio ‘per educare un bambino ci vuole un villaggio’ e soprattutto che i villaggi di oggi sono veramente complicati e richiedono delle competenze educative che non sempre possediamo.

L’obiettivo principale del Comitato è quello di creare delle occasioni di confronto per crescere personalmente come genitori, per creare alleanze tra noi genitori, e per creare un legame tra noi genitori e le agenzie educative dove i nostri figli trascorrono più tempo, prima tra tutte la scuola. Il tema di quest’anno sarà ‘Genitori nel villaggio digitale’, per affrontare la sfida di utilizzare la fantastica tecnologia che abbiamo a disposizione per migliorare l’educazione dei nostri figli senza rimanerne intrappolati. Partiamo con un evento di alto livello “Smartphone. Sì, no, a che età?’ tenuto dalla professoressa e scrittrice Stefania Garassini.
Vi invito personalmente a partecipare numerosi e a collaborare anche per la creazione di eventi futuri’.

Stefania Garassini è laureata in filosofia ed è giornalista professionista. Insegna Editoria Multimediale, Content Management e Digital Journalism all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, collabora con il mensile Domus e con il quotidiano Avvenire, è presidente di Aiart Milano, associazione nazionale che opera nella formazione a un uso consapevole dei media. Nel febbraio 2019 ha pubblicato il libro ‘Smartphone. 10 ragioni per non regalarlo alla Prima Comunione (e magari neanche alla Cresima)’.

Il prossimo incontro, dal titolo ‘Gruppi genitori Whatsapp: tra utilità e insofferenza’ sarà mercoledì 30 ottobre alle 21 nell’Aula Magna della Scuola Secondaria di Primo Grado ‘M. Curzi’ in piazza Alberto Dalla Chiesa.
Per informazioni ulteriori: [email protected]


© RIPRODUZIONE RISERVATA