Sistemazione delle scuole, 70 mila euro per Monteprandone e Grottammare

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non solo San Benedetto. Ammonta a 9,5 milioni la somma destinata ai comuni marchigiani per l’adeguamento e adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche in conseguenza dell’emergenza coronavirus. Si tratta di fondi Fesr, da investire su scuole riconosciute come tali che avranno bisogno di ampliare i loro spazi per garantire il distanziamento tra gli studenti.

Se San Benedetto ha ottenuto 230 mila euro, ad Ascoli ne arriveranno 160 mila. Settantamila euro invece sia per Grottammare che per Monteprandone, mentre Cupra e Offida ne percepiranno 15 mila. Infine, 6 mila euro saranno destinati ad Acquaviva Picena e Montefiore e 3 mila a Carassai.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI