Scuola Manzoni, i lavori partono entro settembre. Alcune classi si trasferiranno alle Sacconi


Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I lavori alla scuola Manzoni di via Ferri cominceranno entro il prossimo settembre. Lo ha garantito il sindaco Piunti al presidente del quartiere San Filippo Neri, Maurizio De Giancinto, durante un incontro svolto martedì pomeriggio.

Gli interventi inizieranno con la ristrutturazione della palestra, a partire dalla chiusura dell’attuale anno scolastico, completamente finanziata con fondi comunali e regionali.

“L’obiettivo – dice Di Giacinto -è di concludere i lavori nell’anno scolastico 2020/2021 per riaprire quindi il plesso per il 2021/2022, nel plesso sarà destinato il pian terreno alla scuola dell’infanzia con accesso da via Aleardi, in questo caso verrà creato un corridoio che porterà via circa 2 metri al campo di basket, per poter allargare l’ingresso attuale, in questa occasione anche il campo di basket subirà un restyling di ammodernamento, mentre le scuole medie occuperanno il 1° e il 2° piano continuando ad utilizzare l’attuale ingresso”.

Durante i lavori, la prima media la che si andrà a formare occuperà una classe delle scuole Miscia e nello stesso stabile saranno installati i laboratori attualmente esistenti, mentre la seconda e terza classe, nello stesso periodo, saranno trasferite alle scuole Sacconi. “Per i ragazzi il Comune ha previsto un sistema di navette che prenderà i nostri ragazzi per portarli alle Sacconi, a totale carico dell’amministrazione comunale”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI