San Filippo Neri, via Zanella resta a doppio senso e perde una fila di parcheggi. Quartiere sul piede di guerra

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Via Zanella rimane a doppio senso e perde una fila di parcheggi. Una decisione che manda su tutte le furie il comitato di quartiere di San Filippo Neri che da tempo chiedeva all’amministrazione comunale l’istituzione del senso unico di percorrenza.
“Le sorprese brutte che il Municipio riserva a San Filippo”, è il commento amaro del presidente Maurizio Di Giacinto. “La strada è pericolosa per gli innumerevoli incidenti avvenuti incrociando su via D’Annunzio. Come sempre, le proposte del comitato non vengono nemmeno prese in considerazione. Quindi la sgradita sorpresa: non solo è stato mantenuto il doppio senso di marcia, ma qualcuno ha avuto la brillante idea di eliminare tutti i parcheggi sul lato ovest, via dove abitano un centinaio di famiglie”.

Di Giacinto contesta anche il mancato coinvolgimento: “Da sempre San Filippo manca di parcheggi, qualcuno ci indicherà ora dove mettere le auto, il danno oltre alla beffa. A questo punto faccio una considerazione di carattere personale: a cosa servono i comitati di quartiere? A cosa servono le assemblee pubbliche e le commissioni, se alla fine fanno comunque come vogliono, senza alcun rispetto nei nostri confronti per il tempo e l’impegno che mettiamo in questo servizio civico?”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA