https://www.fondazionecarisap.it/
giovedì 29 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 05:04
https://www.fondazionecarisap.it/
giovedì 29 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 05:04

San Benedetto-Viareggio, gemellaggio consolidato grazie al Rotary. Delegazione toscana ospite in riviera

La delegazione toscana era capeggiata da Andrea Palestini, rotariano e presente in rappresentanza della presidente Isabella Tobino

Pubblicato da 

Redazione
 domenica 15 Ottobre 2023

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Un gemellaggio nel gemellaggio quello tra San Benedetto e Viareggio. Dall’inizio di quest’anno, infatti, lo storico legame che unisce le due città si è esteso anche ai due Rotary Club, quello di San Benedetto del Tronto e quello di Viareggio Versilia. Ieri, le delegazioni dei due club, si sono incontrate in Riviera a qualche mese di distanza dalla “firma” del gemellaggio avvenuta in Versilia.

La delegazione toscana, accolta dal presidente del Rotary Club di San Benedetto Giuseppe Formentini, dalla past president Maria Rita Bartolomei  e dai soci Gabriella Ceneri e Antonio Daniele, era capeggiata da Andrea Palestini, rotariano e presente in rappresentanza della presidente Isabella Tobino.
Palestini (il cui cognome la dice lunga sulle origini della sua famiglia) è stato sindaco di Viareggio ed è attualmente presidente della Fondazione Banca del Monte di Lucca. Con lui è avvenuto uno scambio di doni e la consegna di una lettera che la presidente del club viareggino ha inviato al presidente del Rotary di San Benedetto.
Come noto Viareggio è per buona parte composta da discendenti di famiglie sambenedettesi. Palestini, in tal senso, ha anche spiegato come “la trabaccolara”, una ricetta entrata ufficialmente nella storia dei piatti della cucina toscana, sia stata ideata proprio dai sambenedettesi emigrati a Viareggio e detti, appunto, “trabaccolari”.

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

kokeshi
coal
salone bio 2
new edil
garofano
fiora
senduicceri

TI CONSIGLIAMO NOI…