San Benedetto, solidarietà oltre la crisi. Cinque pescherecci regalano il pesce alla Caritas Diocesana

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il momento è buio per quasi tutte le categorie, pesca compresa. Eppure c’è chi nonostante le incertezze per il futuro effettua donazioni e si mette a disposizione di chi ha bisogno. Lo abbiamo visto nelle ultime ore con i concessionari di spiaggia di Cupra Marittima, e lo raccontiamo ora con cinque pescherecci del porto di San Benedetto.

Si tratta delle barche “Bruno”, “Antonio Padre”, “Eragon”, “Giuseppina Madre” e “Giulio Primo” che questa settimana, e lontano dai riflettori, hanno donato diverse cassette di pesce ai poveri della Caritas Diocesana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI