spadu top
sabato 13 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 05:13
sabato 13 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 05:13
Cerca

San Benedetto, monumenti e sedute del centro città ripuliti da sporco e graffiti

Il Bim ha assegnato al Comune 25 ore di lavoro di una ditta specializzata nella pulitura di monumenti e arredi da esterno
Pubblicato il 17 Marzo 2023

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Grazie all’intervento del Consorzio del Bacino Imbrifero del Fiume Tronto – BIM Tronto che ha assegnato al Comune 25 ore di lavoro di una ditta specializzata nella pulitura di monumenti e arredi da esterno, è stato possibile rimuovere sporco e graffiti da una serie di manufatti e monumenti del centro di San Benedetto.

In particolare, si è proceduto alla pulizia con appositi macchinari delle panchine e delle sedute circolari di viale Pasqualetti e del giardino adiacente, della base in marmo del monumento ai caduti di largo Onorati, della lapide che ricorda in piazza Nardone il sacrificio del maresciallo dei Carabinieri Luciano Nardone e del carabiniere Isaia Ceci, della pavimentazione del giardino esterno della Palazzina Azzurra.

“Ancora una volta il BIM Tronto e il suo presidente Luigi Contisciani hanno dimostrato concretamente di sostenere il Comune nella realizzazione di interventi volti a migliorare la qualità di vita dei sambenedettesi – dichiara il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici Antonio Capriotti – oltretutto il numero di ore assegnate al nostro Comune è stato aumentato rispetto a quello assegnato in analoghi precedenti interventi. Abbiamo poi affiancato a questo intervento una serie di azioni manutentive realizzate con il nostro personale, sempre volto a ripristinare il decoro di elementi di arredo come pali dell’illuminazione, panchine, cestini portarifiuti, bacheche imbrattati da scritte e adesivi. Grazie al lavoro del nostro personale e all’attenzione dimostrata dal BIM, abbiamo così restituito luminosità e decoro a parti importanti della città”.

coal
new edil
jako
kokeshi
garofano
ego

TI CONSIGLIAMO NOI…